DOPOSCUOLA

I ragazzi con DSA, nello studio, devono impiegare al massimo le capacità attentive e le energie di cui dispongono, poiché non riescono a farlo in maniera automatica: si stancano rapidamente, commettono errori, faticano ad imparare. Spesso finiscono per perdere la motivazione e l’autostima. Tali difficoltà si ripercuotono su tutto l’apprendimento scolastico. Un problema che intacca l’autostima dei ragazzi con dislessia è la dipendenza da altri per lo svolgimento dei compiti. Per un dislessico adolescente raggiungere l’autonomia significa apprendere delle strategie che gli consentano di provvedere ai propri bisogni formativi senza l’intervento di una persona esterna. L’autonomia viene favorita dall’utilizzo di tecniche, metodologie e strumenti informatici che rendono i soggetti capaci di affrontare il percorso di apprendimento. Ogni ragazzo, durante tutta la durata del Campus, con il personal computer (non un tablet), potrà accedere a tutti i software didattici specifici dotati di sintesi vocale, di libri digitali e di altri strumenti “facilitatori”.

 

Da queste considerazioni è nata l’idea di proporre un percorso specifico per ragazzi con DSA  che si avvale dell’uso dell’informatica per raggiungere l’autonomia nello studio e renda consapevole il ragazzo DSA delle sue potenzialità e delle sue eccellenze.

Il Campus sarà anche un’occasione di confronto tra coetanei che condividono le stesse caratteristiche, e saranno previsti momenti di scambio con le figure cliniche di riferimento, che sulla base della documentazione clinica eventualmente a disposizione, forniranno indicazioni sulle modalità più efficace di ottimizzazione dei propri stili di apprendimento.

 

Il Campus è riservato ad un numero massimo di 10 studenti con DSA iscritti alla scuola secondaria di I e II grado.

I ragazzi dovranno arrivare al Campus possibilmente forniti di 

    •    Pc Portatile (no tablet)

    •    Cuffie audio

    •    Chiavetta USB

    •    Portalistini – raccoglitore con fogli trasparenti

Al termine del Campus sarà rilasciato un attestato di partecipazione e una relazione individuale con indicazioni sul metodo utilizzato, gli strumenti e le strategie consigliate.

 

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Dott. Fabio Scaliati

 

DOCENTI CAMPUS

Dott.ssa Margherita Bissoni (esperta di software compensativi per DSA )

Dott. Fabio Scaliati (psicologo clinico)